Workshop a Portofino 28 settembre – 4 ottobre 2014

aaaWorkshop a Portofino-OpenPISM2programma workShop portofino

Inviare a elena.mortola@uniroma3.it la domanda di iscrizione con breve curriculum e lettera di intenti.
titolo: Workshop a Portofino TRACCE DI MEMORIA E FUTURO DEI LUOGHI

La pre-iscrizione al workshop residenziale a Portofino per Portofino scade il 31 luglio 2014.

L’iscrizione scade il 18 agosto 2014

il costo del corso è di 350 euro comprendente l’alloggio in studentato nel centro di Santa Margherita lig. con stanze con bagno per due-tre letti, l’abbonamento di una settimana per il bus da Santa a Portofino (5 km), l’assicurazione per la durata del corso. Le lezioni si terrano in un locale, sede dell’Associazione PSP. Verrà fornito materiale didattico. Alla fine del corso, entro il  2015 verrà stampato un quaderno sull’esperienza fatta anche con i contributi degli studenti. All’inizio del corso e alla fine del corso verrà offerto un aperitivo-benvenuto. Il Sindaco all’inizio del corso farà un intervento sulla situazione urbanistica di Portofino.

Tra breve il programma dettagliato del workshop

Inviare a elena.mortola@uniroma3.it la domanda di iscrizione con breve curriculum e lettera di intenti.
titolo: Workshop a Portofino TRACCE DI MEMORIA E FUTURO DEI LUOGHI
proponente / referente : Elena Mortola
studenti ammessi : 5-10
crediti formativi : 2
periodo: 28 SETTEMBRE – 4 OTTOBRE 2014

L’associazione culturale PSP (Progettazione Sostenibile Partecipata) propone un workshop che ha come obiettivo l’apprendimento e l’applicazione sul campo dei metodi di progettazione partecipata di Christopher Alexander – dall’identificazione della struttura profonda del luogo (wholeness) alla costruzione di scenari futuri (visioning).
Patrocinio del Dipartimento di Architettura, Università di Roma e del Comune di Portofino
I docenti del workshop sono professori universitari e dottori di ricerca che fanno parte dell’associazione PSP e insegnano nel corso OnLine OPEN PISM (Progettazione Interattiva Sostenibile e Multimedialità).
LUOGO E DURATA DEL WORKSHOP: il workshop si svolgerà dal 28 settembre al 4 ottobre 2014 presso la sede dall’associazione PSP di Portofino (GE).
CREDITI: 2 . I crediti verranno assegnati a tutti gli studenti che avranno partecipato a tutte le attività e avranno svolto gli elaborati richiesti.
REQUISITI DI AMMISSIONE AL WORKSHOP E DATE DI SCADENZA: il numero massimo di partecipanti è dieci. I partecipanti saranno selezionati sulla base di una lettera di motivazione e di un breve curriculum (circa mezza cartella).
LA DOMANDA DI AMMISSIONE AL WORKSHOP – Corredata dei Dati Anagrafici (Nome e Cognome, Anno e luogo di nascita, domicilio, indirizzo e-mail), della lettera di motivazione e del curriculum – dovrà essere inviata alla prof. Elena Mortola (associazionepsp@gmail.com e a elena.mortola@uniroma3.it)

L’UNIVERSITA’ DI ROMA TRE RICONOSCE DUE CREDITI

Principali problemi di Portofino oggi:

  1. Scarsa accessibilità
  2. Forte riduzione degli abitanti
  3. Mancanza di nuovi posti di lavoro
  4. Scarsa partecipazione dei cittadini: dei residenti, degli abitanti delle seconde case che risiedono per alcuni mesi a Portofino, dei commercianti in conflitto tra di loro, dei gestori delle barche
  5. Forte riduzione dell’artigianato e nessun intervento di promozione per farlo rinascere (per esempio scuola per diffondere le abilità locali nel campo della falegnameria e costruzione dei gozzi)
  6. Eccessivo peso del turismo, monocultura turistica
  7. Portofino può vivere di boutiques?
  8. Mancanza di servizi essenziali
  9. Morte del borgo nel periodo invernale (da novembre a febbraio)
  10. Scarso peso della memoria storica negli interventi nel Fondaco e nei progetti per piazza della Libertà
  11. Scarsa attività culturale
  12. Nessuna formazione per le guide turistiche
  13. Portofino non è perfetta. La strada di accesso ha fortemente alterato la vivibilità della palazzata Marconi

 

Leave a Reply

 

 

 

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>